Umani

Razze - umani

Gli umani sono i signori delle terre dell’Impero di Novaluna.

Intraprendenti e capaci, gli umani riescono in tutti i campi in cui si cimentano. Nonostante la loro breve vita, la smisurata ambizione li porta a impegnarsi nelle imprese e nelle professioni più disparate. Non a caso sono i fondatori di grandi corporazioni che comprendono tra le loro fila uomini eccezionalmente capaci nelle arti magiche, marziali, artistiche e scientifiche: le Antiche Gilde di Palazzo Biancofiore.

Organizzazione politica e sociale

Il loro potere politico è esteso a quasi tutto il territorio di Elavistol.

Tra gli uomini vige il sistema del vassallaggio e le terre sono divise dal reggente in feudi. Ogni feudo è amministrato da un signore locale, di nobile famiglia, che ha diritto di vita e di morte sul proprio popolo ma deve obbedienza e fedeltà al reggente delle terre che gli concede tale diritto. In mancanza dal 1114 a.T. di un Imperatore, e terre di Novaluna sono oggi preda del caos.

Le donne umane hanno pari dignità sociale e di potere degli uomini. Questo soprattutto nelle città dei paesi più civilizzati o nelle grandi capitali.

Religione

Tra gli umani si trovano fedeli di qualsiasi divinità di Edreia.

Altre razze

Spesso gli altri popoli di Edreia vedono gli umani come deboli ma arroganti creature, una visione che deriva dalla smodata sete di conoscenza che caratterizza la razza umana. In realtà gli umani conoscono normalmente ben poco le altre razze, che ormai vedono come miti e leggende dei vecchi tempi. Nell’Impero di Novaluna un Concilio dei reggenti di ogni Razza amica (elfi, nani, mezz’uomini, folletti, felinidi, draconici) ha garantito per oltre un millennio la pace e la collaborazione tra genti diverse.

Bonus di Razza in gioco

Bonus: + 3 Punti Abilità alla creazione della scheda (parte con 18 PA)
Malus: Nessuno